Panoramica sull’olio di cocco

Olio di cocco, un prodotto a tutto tondo per ogni situazione

L’olio di cocco è un vero e proprio prodotto a tutto tondo, sia in cucina che per la cura del corpo. È fondamentale per il benessere e allo stesso tempo rende la pelle morbida e i capelli lucenti. Naturalmente l’olio è ottimo anche per cucinare e cuocere in forno e con il suo sapore delicato è indicato non solo per le pietanze asiatiche e i dolci, ma anche per i piatti più sostanziosi. Chi aggiunge quotidianamente olio di cocco alle sue ricette, fa anche molto per la propria salute, dal momento che questo contiene una varietà di sostanze estremamente salutari, molte delle quali rimangono intatte anche nei vari processi culinari.

Proprietà e utilizzi

Dr. Goerg - Noci di cocco fresche di raccoltoe
L’olio di cocco è l’olio vegetale che si ottiene con la spremitura della polpa di cocco. A temperatura ambiente è liquido, se conservato in frigo diventa solido.
L’ideale sarebbe avere sempre due barattoli di olio di cocco in casa: uno in cucina e uno in bagno, dal momento che è indispensabile in entrambi gli ambiti.

Indice

 

Tabella dei valori nutrizionali dell’olio di cocco Bio Premium di Dr. Goerg

100 g di olio di cocco Bio Premium di Dr. Goerg contengono in media:

  • Energia:3693 kJ/898 kcal
  • Grassi 99,6 g
  • di cui:
  • - grassi saturi 93,9 g
  • - acido laurico55 g
  • - acidi grassi monoinsaturi 5,1 g
  • - acidi grassi insaturi polinsaturi 0,7 g
  • Carboidrati < 0,5 g
  • - di cui zuccheri < 0,5 g
  • Proteine< 0,3 g
  • Sale < 0,01 g

Altre informazioni sui valori nutrizionali (secondo l’analisi del 12.07.2013)

  • Fosforo (complessivo) 26,6 mg/kg
  • Vitamina E 1,8 mg/100 g

Composizione dell’olio di cocco

L’olio di cocco è composto per oltre il 99% di acidi grassi saturi legati in trigliceridi. Al gruppo degli acidi grassi saturi appartengono anche l'acido palmitico, l’acido caprilico, l’acido laurico o l’acido miristico. L’acido oleico è un acido grasso monoinsaturo presente come componente dei trigliceridi nell’olio di cocco. Inoltre l’olio di cocco contiene ingredienti pregiati come la vitamina E e il fosforo, quest’ultimo però non raffinato. Acido laurico, acido caproico, acido caprico e acido caprilico sono acidi grassi saturi a catena media e costituiscono una gran parte dell’olio di cocco. Sono proprio questi acidi grassi a catena media a conferire all’olio le sue proprietà straordinarie.

Acidi grassi a catena media

Gli acidi grassi a catena media costituiscono una percentuale dell’olio che va dal 60% al 71%. Si tratta di uno dei pochi oli naturali con queste caratteristiche. I trigliceridi a catena media, detti anche Medium-chain-Triglyceride, in breve MCT, sono trigliceridi che contengono acidi grassi a catena media. Questi acidi grassi sono composti da una quantità specifica di atomi di carbonio. Mentre gli acidi grassi a catena lunga sono composti da un numero che va da 14 a 24 atomi di carbonio, per gli acidi grassi a catena media questo numero va da 6 a 12.

Gli acidi grassi a catena media, rispetto a altri acidi grassi, hanno meno calorie e sono più facilmente digeribili. Per la loro solubilità in acqua, attraverso il sangue arrivano direttamente al fegato. Lì, vengono preferiti ad altri grassi per la produzione di energia. Uno degli MCT più noti e più studiati è l’acido laurico, contenuto in grande quantità anche nell’olio di cocco. Inoltre, questo acido grasso fornisce un’eccellente protezione contro virus, batteri e protozoi. Anche l’acido caprilico, presente in minima quantità, ha delle proprietà antimicrobiche.

Olio di cocco in cucina

Usate il ricco olio di cocco per tutte le pietanze asiatiche. Per zuppe, salse, piatti al curry e naturalmente per tutto ciò che amate mangiare. L’olio di cocco ha un delicato sapore esotico, che però non copre gli altri sapori. Così potete utilizzarlo anche quando ad esempio stufate del gulasch o cuocete delle polpette di farro in pentola. Simile al burro, il grasso a temperatura ambiente ha una consistenza solida, con un punto di fusione di circa 24°C. Il cocco è l’ingrediente ideale per i dolci di Natale. Anche in estate però potete preparare deliziosi gelati e dessert cremosi con olio di cocco o mousse di cocco. O perché non provate a dare un po’ di brio a smoothie o succhi di frutta alla maracuja o al mango?
Potete utilizzare il grasso di cocco sia per i piatti caldi che per i piatti freddi. Con un punto di fumo di 234°C è stabile e resistente al calore anche a temperature elevate, così che può venire utilizzato sia per cuocere in forno che per friggere.

Un altro vantaggio dell’olio di cocco è che contiene meno calorie rispetto ad altri oli vegetali. Se quindi in cucina sostituite il burro o altri grassi con l’olio di cocco, fate del bene non solo alla vostra salute ma anche alla vostra forma fisica!

Vai alle ricette di Dr. Goerg

 

Olio di cocco per i piatti caldi

Riscaldando l’olio, dagli acidi grassi possono formarsi sostanze dannose per la salute, i cosiddetti acidi grassi trans. Questi hanno un effetto negativo sul livello dei grassi nel sangue. Se e quando si formano questi acidi grassi trans, è determinato dal punto di fumo dell’olio e dalla sua struttura chimica. Questo punto di fumo definisce la temperatura esatta alla quale l’olio inizia a bruciarsi.
L’olio di cocco extravergine Bio Premium di Dr. Goerg quasi non contiene acidi grassi insaturi e ha un punto di fumo estremamente alto di 234°C. Questo significa che questo grasso può venire utilizzato in più ambiti senza generare acidi grassi trans. Si può quindi usare tranquillamente per cuocere in padella, cucinare, friggere e cuocere in forno. L’elevato punto di fumo dell’olio è dovuto alla presenza massiccia degli acidi grassi saturi a catena media. Ritenuti per molto tempo malsani, oggi si è scoperto che proprio un gruppo definito di acidi grassi saturi (quelli a catena media) rappresentano una fonte di energie veloce e facilmente ottenibile e che viene assorbita bene dal corpo. Gli acidi grassi trans nell’olio non si generano neanche nel processo di produzione, dal momento che non viene sottoposto a nessun processo industriale, come ad esempio l’indurimento. L’estrazione avviene in modo molto delicato a una temperatura di 38°C.
L’olio di cocco extravergine è quindi uno dei pochi oli che può venire usato senza pericolo anche a temperature elevate. Questo lo rende un prodotto a tutto tondo, soprattutto nella preparazione dei piatti caldi.

 
I prodotti naturali a base di cocco di Dr. Goerg non possono mancare in nessuna cucina!
Assicurati subito il 20% di sconto sul nostro Quartetto Premium Bio Sweet con il codice promozionale “TestTheBest”!

Olio di cocco Bio Premium di Dr. Goerg

 

Olio di cocco o grasso di cocco?

L’olio di cocco è disponibile anche sotto la definizione di “grasso di cocco”. Questi due diversi termini descrivono tuttavia entrambi la stessa cosa. La differenza è data dal punto di fusione dell’olio, di circa 24°C. Siccome in Germania raramente si raggiungono temperature tropicali, l’olio di cocco generalmente presenta una consistenza solida, bianca e cremosa e viene per questo definita come grasso. Nel soleggiato sud invece l’olio di cocco si trova in uno stato di aggregazione liquido e viene quindi giustamente definito olio. Se viene usato per la cura della pelle, si può scaldare tranquillamente tra le mani e si può spalmare facilmente su pelle e capelli. Se l’olio di cocco vi serve per cuocere in forno, si scioglie facilmente e velocemente a bagno maria o se posto in un contenitore vicino al termosifone. La differenza tra l’olio di cocco Bio Premium o il grasso per cucinare Bio Premium di Dr. Goerg tuttavia non sta nel punto di fusione ma nel diverso processo di produzione. Il grasso di cocco per cucinare viene sottoposto a un processo di deodorazione con vapore, che conferisce al prodotto un odore e un sapore neutrali. Così il sapore neutrale del grasso di cocco è particolarmente indicato per cuocere in pentola, al forno o friggere.

 

Criteri di qualità per un olio di cocco pregiato

Qualitätskontrolle von Dr. Goerg
Controllo di qualità di Dr. Goerg Nell’acquisto fate attenzione a mettere nel carrello solo olio di cocco di alta qualità. Questo lo riconoscete dal fatto che proviene da coltivazione biologica controllata e che non è né candeggiato né idrogenato. Inoltre, non può essere né raffinato né deodorato. Il grasso di cocco biologico di alta qualità si può degustare anche puro, ad esempio come toccasana la mattina nello yogurt o nel müsli, cosa che si dovrebbe evitare nel caso di un olio di cocco prodotto industrialmente.

 

Olio di cocco nella cosmetica

L’olio di cocco non è utilizzabile soltanto in cucina, è miracoloso anche nel campo della cosmetica. Se preferite un cosmetico naturale e evitate volentieri gli agenti chimici, l’olio di cocco è quello che fa per voi. Nell’acquisto assicuratevi che si tratti di olio di cocco puro, senza additivi come conservanti o emulgatori.

Per una pelle morbida e capelli lucenti

Che sia per la pelle o per i capelli, l’olio di cocco è un vero e proprio toccasana per il corpo. È un benessere sia per la cura interiore che per quella esteriore del corpo. Rende la pelle vellutata e i capelli setosi, combatte le impurità della pelle e aiuta addirittura a sconfiggere definitivamente herpes e cellulite. Distende la pelle del viso, dona una carnagione fresca e salutare, rigenera pelle e capelli e può venire utilizzato come bagnoschiuma o come base per olio per massaggi. Un consiglio extra per gli uomini: L’olio di cocco è ottimo anche come dopobarba. Rinfresca, lenisce la pelle irritata e la rende morbida e elastica. La sostanza più importante di questo elisir di bellezza è l’acido laurico. Ha una funzione antibatterica e protegge la pelle da germi, batteri e funghi, responsabili di impurità o addirittura di malattie della pelle. Una concentrazione così alta di acido laurico non si trova in alcun prodotto di cosmetica, non importa quanto pregiato.
Ma l’olio di cocco può anche molto di più: idrata, regola l’equilibrio acido-base della pelle ed è efficace contro le prime rughe.
Anche i capelli approfittano della cura. Durante la notte, rende i capelli lucenti fino alle punte.

Leggi di più sull’argomento ‘Olio di cocco per i capelli’.

Scarica la tua guida di bellezza -Dr. Goerg

 

Se volete scoprire di più sull’utilizzo dell’olio di cocco nella cosmetica, potete informarvi a questo proposito nella nostra guida di bellezza.

 

Olio di cocco per la cura dell’animale

Olio di cocco di Dr. Goerg per la cura degli animali
Quello che è buono per noi, non può essere dannoso per cani e gatti. Perlomeno quando si tratta di olio di cocco. Anche i nostri animali domestici traggono beneficio dal naturale prodotto per la cura del corpo. Ad esempio, applicate l’olio sui punti di pelle irritati o usatelo per la cura del pelo del vostro animale e vedrete come apprezzerà la sua dose extra di carezze! Inoltre l’olio di cocco agisce come antivermi per i gatti e li aiuta a riequilibrare la flora intestinale. Offre anche una protezione naturale contro le zecche e protegge i vostri cavalli dai fastidiosi tafani. Ricerche scientifiche hanno dimostrato che le zecche trovano repellente l’odore dell’acido laurico e mantengono la distanza dagli animali che ce l’hanno addosso. Anche per le persone l’olio di cocco è un naturale e profumato antizecche! Leggi qui per saperne di più su ‘Olio di cocco come antizecche per gli animali’. Le sostanze antibatteriche e antinfiammatorie possono avere effetti benefici anche nel caso di spiacevoli dermatiti estive nei cavalli. Provatelo! Alla maggior parte degli animali piace il profumo naturale del fresco olio di cocco.

 

Olio di cocco per gli sportivi

L’olio di cocco è un integratore alimentare ideale anche per gli sportivi. Il corpo assorbe gli acidi grassi a catena media direttamente attraverso il sangue e li trasforma in energia. Così il grasso non si deposita sui fianchi, ma diventa un’ottima risorsa per l’allenamento. Inoltre si possono spalmare di olio di cocco le zone muscolari interessate prima dell’allenamento. Questo ottiene lentamente il suo effetto. Solo dopo alcune settimane potete notare un aumento della prestazione quando fate sport. Nel frattempo dovreste ingerire minimo un cucchiaino di olio di cocco al giorno. La cosa migliore sarebbe in una bevanda energetica, uno yogurt o se volete, anche puro.
Olio di cocco di Dr. Goerg come integratore alimentare ideale.

Il Quartetto Bio Premium Sweet porta il sapore del cocco direttamente in casa vostra. Ottieni subito il 20% di sconto con il codice promozionale “TestTheBest”!

Leckere Kokos-Produkte kaufen?

Sie möchten zu unseren leckeren Kokos-Produkten? Hier geht es lang!

zum Kokos-Shop
Domande

Chiama il nostro servizio clienti dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 17:00

Hotline: +49 (0) 2602 93 46 90
X Shipping information for Italy

Shipping costs are 10,95 EUR.
From an order value of 99,00 EUR: free shipping.

Show me the shipping rates for other destinations